Visualizza il menu
Ricerca corsi
Stampa

Coworking

coworking

COWORKING 3.0: IL COWORKING E LA STARTUP PER L'ECONOMIA SOSTENIBILE

Il modo di fare impresa ed il mercato del lavoro stanno rapidamente e profondamente cambiando offrendo lopportunità di creare nuovi modelli sociali, nuove modalità e stili di vita e di lavoro. Il processo di cambiamento immerso nel mercato globale, utilizzatore delle tecnologie innovative, teso a dare una risposta efficace alle crisi finanziare ed occupazionali, sta dando i propri frutti. Abbiamo dei segnali forti su ciò che potrebbe verificarsi nel futuro in relazione a fenomeni diffusi come quello delle startup, dei coworking, della sharing economy, dei progetti per la sostenibilità, dei crowfounding, della creazione delle smart cities, dello smart work e così via. Il mondo ha raggiunto livelli di complessità che richiedono in ogni settore una nuova mentalità e nuovi strumenti culturali. Sicuramente un contributo che si può dare è quello di fare unanalisi per per la comprensione di ciò che sta accadendo che è una premessa per produrre nuove idee. E ciò che mi propongo con questo saggio sviluppato da un osservatorio particolare: la vita lavorativa in un coworking.
 
Il testo si articola in due parti:
 
• nella prima parte viene affrontato a livello sistemico il modello socio- economico che si può applicare ad una società complessa e la modalità con cui interagiscono i nuovi fenomeni sociali ed economici come le start up, il coworking, la sharing economy, la smart city, il lavoro intelligente, il crowdfunding, il cohousing; si analizza quindi il mercato del lavoro,anche esso complesso, in cui giocano un ruolo importante la sostenibilità e la trasparenza; si descrive quindi il modello di economia sostenibile e per lambiente lavorativo di coworking sociale;
 
• nella seconda parte si approfondisce il concetto di coworking sociale, riportando un ampia mappatura dei coworking e fablab italiani ed intervistando i gestori (lavoro che mi auguro risulti anche unutile guida); in essa si analizzano gli spazi di lavoro, mettendo in risalto alcuni aspetti che sono essenziali (agevolazioni per alcune categorie di lavoratori, rapporto del coworking con le istituzioni e la scuola, modelli innovativi e sociali allinterno dei coworking), informazioni che possono essere utilizzate anche al fine dellapertura di un coworking sociale, come nuovo modello di lavoro per le start-up e la società globale. Ho intitolato questo lavoro COWORKING 3.0 pensando allevoluzione di questo fenomeno che mi auguro possa raggiungere rapidamente la release 3.0: la sua versione sociale.