Visualizza il menu
Ricerca corsi

Dirigente scolastico.

Azienda o Scuola erogatrice: wissensearch
Durata in ore: 0-50

Il dirigente scolastico, in Italia, è un dirigente della pubblica amministrazione italiana preposto al vertice di una istituzione scolastica autonoma, sostituendo il preside. Il dirigente scolastico è il responsabile della pubblica amministrazione preposto al vertice di una istituzione scolastica. Il dirigente scolastico è attualmente reclutato dal Ministero della pubblica amministrazione tramite concorso pubblico svolto a livello regionale. Secondo l'art 25 D.L.del 2001 in funzione alle mansioni di promozione, di organizzazione dell'attività scolastica e di coordinamento e valorizzazione delle risorse umane al dirigente scolastico vengono attribuiti i seguenti incarichi:
il dirigente scolastico deve garantire il funzionamento generale dell'unità scolastica nella sua indipendenza funzionale entro il sistema di istruzione e di formazione.

Promuovere ed incrementare l'autonomia sul piano direttivo e didattico. Sostenere l'esercizio dei diritti costituzionalmente tutelati ossia ; il diritto all'apprendimento degli alunni, libertà d'istruzione intesa anche come disponibilità di ricerca e innovazione metodologica e didattica, libertà di decisione educativa da parte delle famiglie. Inoltre deve assicurare imparzialità, conformità e trasparenza dell'attività. Acconsentire all'intervento delle famiglie,dei docenti e degli studenti nella vita scolastica. Organizzare l'attività scolastica secondo parametri di efficienza ed efficacia formativi. Avviare provvedimenti per difendere la qualità dei processi educativi. Sostenere la collaborazione di risorse culturali, sociali, professionali ed economiche del territorio. Informare periodicamente il Consiglio d'Istituto sulla direzione e il coordinamento per un efficace raccordo tra gli organi collegiali dell'istituzione. Al dirigente scolastico spetta inoltre lo svolgimento di numerosi incarichi aggiuntivi come la Presidenza delle Commissioni Giudicatrici degli esami di stato, la presidenza di commissioni di concorsi a cattedre, la reggenza di ulteriori istituti scolastici, la direzione delle attività connesse all'educazione degli adulti e all'area degli istituti professionali, la direzione di corsi di formazione per il personale. Per i seguenti incarichi al dirigente spetta un' indennità aggiuntiva ad eccezione dell'incarico di Presidenza delle Commissioni Giudicatrici degli esami di licenza media. Tale incarico pur essendo indispensabile e obbligatorio non comporta nessun compenso o rimborso spese. Ciò che oggi maggiormente qualifica un dirigente scolastico oltre alle competenze e alle conoscenze sono gli atteggiamenti, i suoi modi di essere, di porsi, di vivere e i problemi da affrontare. Gli atteggiamenti non sono innati ma si costruiscono attraverso processi di apprendimento che si impegnano nella soluzione di situazioni problematiche. Lo scopo principale del dirigente scolastico è quello del successo formativo di ogni alunno. Quello che si richiede perciò al dirigente scolastico in primis è di essere il leader all'interno della propria organizzazione. Un leader è tale per le competenze acquisite, la capacità di saper intraprendere un contesto operativo, la sensibilità di ascolto dei bisogni dell'utente e degli operatori. Il leader perciò deve sapersi adeguare al contesto.

 

 

SEDI

Città: Macerata
Indirizzo: piazza della torre 8


Compila il seguente modulo per richiedere informazioni all'ente erogatore del corso
 
PRIVACY: l'utente accetta espressamente le condizioni generali di servizio e presta il proprio consenso al trattamento dei dati personali inseriti; in relazione all'informativa sulla PRIVACY presente sul sito, che dichiara di aver letto e compreso. Inviando il presente modulo l'utente consente espressamente alla comunicazione ed al trattamento dei suoi dati personali per le finalità  e con le modalità  descritte, incluso le comunicazioni commerciali e l'invio di materiale pubblicitario.