Visualizza il menu
Ricerca corsi
Stampa

gestione dei sistemi logistici

La definizione data dall'Associazione Italiana di Logistica, vuole che la logistica sia "l'insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano nell'azienda i flussi di materiali e delle relative informazioni dalle origini presso i fornitori fino alla consegna dei prodotti finiti ai clienti e al servizio post-vendita".

i sistemi logistici, i servizi pubblici, i processi e le strategie che di questi sistemi rappresentano le strutture , hanno un un interesse di rilievo nella realtà economica di un territorio specifico ,tanto più del paese. I sistemi logistici sono introdotti negli ampi flussi di prodotti e dei servizi di un' economia globalizzata.

Assicurano la tranquillità urbana e territoriale, la verifica degli spazi collettivi e privati, la videosorveglianza ed il monitoraggio di persone fisiche e mezzi di trasporto. Proprio per il loro rilievo nel periodo economico e industriale, negli ultimi tempi si sono appoggiate persistenti innovazioni dei sistemi logistici. Essi hanno bisogno, anche i più idonei di un incessante aggiornamento e perfezionamento per quanto riguarda la prospettiva tecnologica che quella della semplicità d'uso. Oltre tutto differenti variazioni migliorative vengono realizzate continuamente in connessione ai piani industriali, alle scelte organizzative, agli sviluppi aziendali ed ai sistemi gestionali.

Il fine di tutti i mutamenti appurati nei differenti processi della logistica è da lunghissimo tempo quello di partecipare in maniera importante alla riduzione degli standard di costo del ciclo produttivo e distrubutivo nel settore della più generica indagine della profittabilità in ciascun sottoprocesso aziendale, ampliando la competitività in un mercato sempre più articolato.

L'incessante ed esagerata tensione per il conseguimento di questi propositi ha portato ad una simile attenzione verso tutti i principi di costo di ogni periodo del processo logistico persuadendo una successione di ottimizzazioni tecnico-organizzative, sotenute da una tecnologia sempre più valida e fruibile a basso costo. Ciò nonostante sino ai nostri tempi insufficente attenzione è stata posta se non sul fronte assicurativo sulle prospettive inerenti alla persuasione industriale del processo e delle sue parti costitutive, trascurando l'influsso economico e finanziario di failure specificate da perdite, danni, frodi, contraffazioni, detrazioni di notizie critiche per la società, per il fornitore di servizi logistici e per il cliente.