Visualizza il menu
Ricerca corsi

Per l'anno 2012/2013 si tiene il corso di laurea magistrale in scienze pedagogiche e della progettazione educativa, presso l'università degli studi di Foggia.

 

Il corso di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche e della Progettazione Educativa comprende gli obiettivi qualificanti delle classi LM-50 e LM-85 e si propone di preparare una figura specialista in grado di:

 

  • implementare teorie di carattere pedagogico, sociologico, psicologico, antropologico, etico ed economico nell’erogazione dei servizi socio educativi e formativi e nell’espletamento delle diverse funzioni del settore dell’educazione e della formazione;
  • possedere conoscenze di natura storica, finanziaria, con particolare riferimento alla normativa regionale, nazionale e comunitaria in materia di organizzazione ed erogazione dei servizi educativi, socio riabilitativi e formativi. In questo ambito saranno oggetto di approfondimento le politiche comunitarie, la domanda di formazione in relazione ai bisogni territoriali, alle trasformazioni del sistema produttivo e allo sviluppo delle pari opportunità nell’accesso al mercato del lavoro, alla documentazione ed informazione sulla presenza e qualità dei servizi alla persona;
  • promuovere, organizzare, coordinare e valutare i servizi educativi e formativi nei vari contesti territoriali, riferiti alle diverse situazioni di vita e di lavoro dei soggetti in formazione e allo sviluppo di obiettivi ed interventi differenziati e personalizzati;
  • progettare itinerari educativi in situazioni problematiche, di promozione socioculturale, di formazione professionale e di educazione continua e ricorrente nel settore pubblico e aziendale;
  • realizzare una puntuale capacità di lettura dei bisogni educativi e formativi, finalizzata alla progettazione di attività di orientamento e di ricerca-intervento nel campo dell’educazione e della formazione in tutti gli ambiti nei quali è possibile realizzare un’azione educativa: dalle istituzioni scolastiche a quelle extrascolastiche ai contesti lavorativi; 
  • sviluppare itinerari di ricerca e sperimentazione nell’ambito delle scienze umane;
  • applicare competenze linguistiche, comunicative e relazionali per favorire collegamenti e coordinamenti in rete tra le istituzioni e la strutture interessate nel sistema educativo e formativo.